Noleggio auto

La Guida al Noleggio Auto in Irlanda più imitata del web italiano!

Indice
1 – Copyright
2 – Informazioni generali
3 – Introduzione
4 – Come si guida
5 – Consigli generali
6 – Voci del contratto di noleggio
7 – Età
8 – Multe e altro
9 – Link utili
10 – Aggiornamenti

1 – Copyright
E’ fatto espresso divieto di utilizzare questo messaggio o parte di esso senza il consenso dell’autore o dello staff di Altrairlanda.it. Associazione culturale AltraIrlanda, 2003-2006 – Tutti i diritti riservati.

2 – Informazioni generali
Questo messaggio riassume tutte le informazioni generali utili (speriamo!) al noleggio auto in Irlanda e NON sostituisce il topic in cui si discute di noleggio auto e che potete trovare a questo indirizzo:
altrairlanda.freeforumzone.it/viewmessaggi.aspx?f=13145&idd=48

Per segnalazioni, modifiche e suggerimenti riguardanti questo testo fate riferimento sempre al topic di cui sopra.
In fondo a questo messaggio troverete la lista degli aggiornamenti fatti al messaggio stesso.
Data di redazione: 06/01/2006
Data ultimo aggiornamento: 06/09/2006
Versione attuale: 3.1

3 -Introduzione
Non esiste a priori una compagnia di noleggio migliore delle altre.
Sono troppe le variabili in campo per poter fare una graduatoria: località di noleggio, età dei conducenti, assicurazioni varie con franchigia, presenza o meno di conducenti supplementari e altro.
Una compagnia che risulta essere la migliore con certe condizioni può diventare molto costosa cambiando un solo elemento.
La cosa migliore è quindi confrontare i preventivi su tutte le compagnie che possono essere ottenuti via internet, prestando molta attenzione alle condizioni di noleggio e ai servizi inclusi nel preventivo che possono variare sensibilmente a seconda delle compagnie.
Si cercherà soprattutto spiegare il significato delle varie voci che interessano il noleggio, fornendo delle linee guida sugli elementi da considerare per evitare sorprese.

4 – Come si guida
In Irlanda si deve tenere la sinistra, diversamente dall’Italia. Attenzione soprattutto quando si entra nelle rotatorie, si deve andare verso sinistra e non verso destra come si fa in Italia.
Il posto di guida si trova sulla destra, il cambio e il freno a mano vanno quindi manovrati con la mano sinistra invece che con la destra, la disposizione delle marce però è identica a quella che abbiamo sulle auto in Italia, quindi con la prima sulla sinistra e la quinta sulla destra.
Anche la disposizione dei pedali è la stessa, con frizione a sinistra e acceleratore a destra.

5 – Consigli generali
La regola generale è affittare la macchina direttamente dall’Italia, preferibilmente con una formula prepagata, che consente di risparmiare un bel po’. Il noleggio prepagato però può non essere rimborsabile o modificabile in caso di cambiamenti, oppure possono essere richieste delle penali per farlo.
In base alle esperienze di alcuni forumisti ci sono consistenti differenze tra i prezzi praticati dai siti italiani e quelli irlandesi, questi ultimi sono più bassi, alcuni hanno invece trovato prezzi migliori noleggiando tramite agenzia.
È importante sapere che in generale è necessario disporre di una carta di credito per il noleggio, nel caso non si disponga di una carta contattare la compagnia per verificare se è possibile una soluzione alternativa.
La carta non serve solo per pagare, ma soprattutto come garanzia per eventuali danni all’automobile. All’atto del noleggio a volte viene vincolato sulla carta di credito un importo pari alla franchigia, vincolo che viene rimosso all’atto della riconsegna della macchina. Questo riduce di fatto l’importo disponibile della carta di credito, cosa che va tenuta presente specialmente nel caso si abbia un limite basso di spesa sulla carta e si siano fatte già altre spese nello stesso mese.
La lista delle carte di credito accettate varia a seconda delle compagnie, di norma non vengono accettate carte di credito ricaricabili, nel caso di prenotazione via internet è bene tenere presente che le carte tipo Visa Electron non sono accettate.
Controllate sempre se potete usare qualche promozione, tipo quelle con la compagnia aerea con cui viaggiate o di altro tipo (tessera Millemiglia, convenzione carte di credito, ecc…)

6 – Voci del contratto di noleggio
Vediamo ora cosa considerare nel noleggio, le denominazioni possono variare a seconda della compagnia:
Chilometraggio: molto spesso è illimitato, alcuni invece fissano un limite massimo oltre il quale si deve pagare un certo importo chilometrico. Dalla mia esperienza (non in Irlanda) non è detto che la seconda formula sia una sfavorevole, se non si prevede di fare tantissimi chilometri, anche se di solito si preferisce la prima.
Airport fee: è una maggiorazione che si paga per il noleggio in aeroporto, non tutti la applicano, verificare se è prevista e se c’è che sia compresa nella quotazione. Alcune compagnie prevedono anche una city center fee.
Additional drivers: di solito si paga un importo giornaliero per ciascun guidatore, che può cambiare decisamente a seconda della compagnia, anche se una volta (ma non in Irlanda) una compagnia mi ha fatto pagare una cifra forfettaria per due guidatori addizionali. Di solito si deve pagare per ciascun guidatore per l’intero periodo di noleggio, ma lo scorso anno in Irlanda in un noleggio di 14 giorni siamo riusciti a mettere un guidatore addizionale solo per i primi 7 giorni e uno diverso solo per i secondi 7. Il titolare della carta di credito deve essere quasi sempre anche titolare del noleggio e guidatore principale, anche se alcune compagnie permettono di noleggiare con carta di una persona diversa. Viste le condizioni delle strade irlandesi avere più di un guidatore è una buona norma per evitare di guidare per troppe ore, a meno che non si rimanga per breve tempo e si facciamo pochi km.
Third Party liability: assicurazione verso terzi (tipo RC, per intenderci), è inclusa nel preventivo.
Collision Damage Waiver Insurance (CDW): assicurazione che copre i danni propri tipo kasko ed è di solito inclusa nei preventivi, ma prevede una franchigia variabile a seconda della compagnia. La franchigia, in inglese Excess Waiver, può essere ridotta pagando un importo giornaliero chiamato Excess Waiver Insurance. Viste le condizioni delle strade irlandesi e il fatto che si guida dall’altra parte è consigliabile farla, almeno se la franchigia è alta, ma sempre facendosi due conti sull’importo totale, non avrebbe senso pagare 250 euro di assicurazione supplementare per eliminare una franchigia di 200 euro.
Car Theft Insurance: assicurazione contro il furto, a volte è prevista una franchigia (excess) a volte invece si è responsabili per l’INTERO valore del veicolo, cioè in caso di furto si deve risarcire TUTTO. La franchigia può essere introdotta/abbassata pagando un importo giornaliero.
Tyres and windscreen protection: in genere pneumatici e cristalli non sono assicurati, a volte è possibile pagare una assicurazione per ridurre/eliminare i costi in caso di danni, ma non tutti lo prevedono.
AA 24hr breakdown service: assistenza stradale, di solito inclusa.
Assicurazione Northern Ireland: alcune compagnie richiedono una assicurazione supplementare se si vuole andare o passare con la macchina in Irlanda del Nord, altre invece no. E’ bene verificare la cosa se si intende andare in quella zona.
Carburante : la macchina viene normalmente data con il pieno, per la riconsegna si hanno due opzioni: riconsegnarla con il pieno oppure riconsegnarla con il serbatoio semivuoto e farsi addebitare l’importo del carburante… di solito la prima è la più semplice e più conveniente. Una volta, non in Irlanda, mi è capitato di noleggiare una macchina con il serbatoio mezzo pieno e di doverla riconsegnare nelle stesse condizioni.
Altre voci: controllare se esistono altre voci, ad esempio alcune compagnie prevedono il pagamento del lavaggio della macchina nel caso questa venga riconsegnata sporca

7 – Età
Per il noleggio auto e per i conducenti è richiesta un’età minima variabile a seconda della compagnia, al di sotto della quale non è possibile noleggiare e/o guidare, di solito intorno ai 25 anni, anche se ci sono compagnie che richiedono addirittura 30 anni per i conducenti di alcuni paesi europei, Italia inclusa. Alcune compagnie possono richiedere il pagamento di una quota giornaliera per conducenti sotto una certa età, oppure non consentono agli stessi di abbattere l’Excess Waiver.

8 – Multe e altro
Le compagnie di noleggio sono autorizzate ad addebitare sulla carta di credito l’importo di eventuali multe e di pedaggi autostradali non pagati, unitamente a penali per ritardi e a spese di amministrazione varie.

9 – Link utili

I link ai siti dei principali aeroporti irlandesi, dove di solito si affitta la macchina. Sotto la voce “To and from the airport” c’è “Car rentals” dove c’è la lista delle compagnie presenti nei vari aeroporti.

Dublino
Cork
Shannon
Belfast International

Altre liste di autonoleggi le trovate qui:
Car rental council of Ireland
Family homes

Ci sono poi altre compagnie che non hanno gli uffici di noleggio in aeroporto o che non sono riportate in quei siti.
Ecco comunque qualche nome:
Windsor
Eazy Travel
Sixt
Dublin Car Hire
Access Ireland Holidays

Siti indipendenti per il noleggio: questi siti effettuano la ricerca su più noleggiatori e scelgono automaticamente quello più conveniente, consentendo di fare preventivo e noleggio direttamente dal sito stesso.
Con questi siti però non è immediato conoscere alcune clausole e opzioni, tipo ammontare della franchigia ed importo per abbassarla/eliminarla, età minima per il noleggio, additional drivers ecc…
Di solito si deve fare il preventivo “standard” e poi contattare via call center o email chi gestisce il sito per avere le queste informazioni.
Alcuni siti:
Autoeurope
Carrentals.co.uk
Car Rentals Ireland
EasyTerra

10 – Aggiornamenti
06/01/2006: Versione 1.0
08/01/2006: Versione 1.0.1 – Aggiunto link del Car rental council of Ireland
11/01/2006: Versione 2.0 – Aggiunto paragrafo sulle multe, modificati consigli generali e aggiornato indice
31/01/2006: Versione 2.0.1 – Aggiunto link dell’aeroporto Belfast International
15/03/2006: Versione 2.1.0 – Aggiunti link e modificato paragrafo dei link e autonoleggi
02/07/2006: Versione 3.0 – Aggiunto paragrafo “Come si guida” e rivisto l’ordine dei paragrafi
06/09/2006: Versione 3.1 – Aggiunti siti indipendenti per il noleggio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *